Le scarpe del flaneur di Jonathan Rizzo

Trama

“Le Scarpe del Flaneur” è la nuova silloge del poeta elbano parigino Jonathan Rizzo uscito in questi giorni per l’edizioni Ensemble di Roma.

Una raccolta che racchiude le passeggiate sognanti ed innamorate del poeta sui boulevards parigini dai drammatici giorni degli attentai a “Charlie Hebdo” ed al “Bataclan” fino ai nostri giorni di quarantena planetaria vista da un vagabondo scrittore nella tradizione dei grandi scrittori passeggiatori francesi da Baudelaire ad Apollinaire.

Il libro impreziosito dalla prefazione del filosofo Marco Incardona e dalla copertina del disegnatore Davide Lanzini gode di una geografia nomade senza confini con testi in italiano, francese ed inglese e di un’anima gitana nemica di ogni muro umano e culturale, come il suo autore.