Andrea Tavernati vince al concorso Guido Gozzano 2016

diploma-gozzano-2016Andrea Tavernati vince al concorso Guido Gozzano 2016 con il racconto L’Ultimo Duello nella sezione inediti di narrativa

Conosciamo bene Andrea Tavernati come poeta per la sua pubblicazione con EEE della silloge “L’intima essenza – la via degli Haiku” e l’antologia di racconti “E niente indietro” pubblicata con “I sognatori”, per cui non ci stupisce il fatto che abbia ricevuto questo ambito riconoscimento. La capacità di Andrea, di assemblare storie e costruire trame che avvincono il lettore, è nota come la sua capacità di comunicare intense emozioni nelle pochissime parole concesse dalla forma poetica dell’haiku, di origine giapponese.

Ricordiamo anche che Andrea non è nuovo a vedersi riconoscere premi e menzioni (vedi il ricchissimo palmares ricevuto dalla sua silloge) segno di una maturità stilistica e di una capacità indiscussa di rendere partecipi i lettori dei suoi contenuti letterari e poetici.

gozzano-2016-4

MOTIVAZIONI DELLA GIURIA PER

ANDREA TAVERNATI – L’ULTIMO DUELLO

“Il racconto si segnala per un’intelligente costruzione che armonizza con maestria due vicende in apparenza distanti tra loro, con un felice rovesciamento dei ruoli, grazie ad un riuscito effetto sorpresa, tra la storia che all’inizio sembra fungere da cornice e quella inserita al suo interno. Lo stile, mosso e brioso, è sempre sorvegliato e non presenta cadute di tensione narrativa.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

sette − 2 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.