Crea sito

Sondaggio Tu e la fantascienza: i risultati

In Senza categoria

Sondaggio Tu e la fantascienza: i risultati

1263786_84368312

Eccoci qua, care Penne, a commentare assieme a voi i risultati del nostro ultimo sondaggio “Tu e la fantascienza” propostovi pochi giorni fa e a cui sono giunte risposte numerose ed esaurienti. Vi sottoponiamo alcune nostre estrapolazioni semiserie atte a dare interpretazione, con spirito giocoso, ai risultati ottenuti. Ovviamente non vi è nulla di definitivo, il questionario è ancora aperto e, quindi, soggetto a possibili variazioni. Tuttavia, su un buon campione di risposte, possiamo dare già qualche indicazione sulle vostre preferenze.

Mezzo di trasporto preferito

Risposte previste: Astronave, Teletrasporto, Viaggio nel tempo.

Di poco in vantaggio astronave e viaggio nel tempo nei confronti del teletrasporto. Forse perché essere smaterializzati e rimaterializzati non piace a nessuno? O per le implicazioni etiche nella creazione di due esseri umani identici (tipo cloni)? Quale dei due è l’originale? In linea teorica infatti non è uno spostamento di materia ma una “copia e rimaterializzazione” con atomi trovati in loco, sperando siano sufficienti e idonei, distruggendo l’originale nel punto di partenza, tutto tramite l’utilizzo di un computer che si spera non abbia i problemi dei nostri. Però, e dico però, bisognerebbe tenere conto dei rischi che può creare il viaggio nel tempo…

Arma personale preferita

Risposte previste: Phaser, Spada laser, La forza (quella di Guerre Stellari, tanto per capirci).

Il Phaser batte di stretta misura la forza e di poco più la spada laser. Poco da fare, la misura conta e il phaser arriva più in là, la forza non tutti ce l’hanno e la spada laser richiede sia la forza che abilità nell’uso, meglio un bel fascio di particelle da lontano…

Residenza

Risposte previste: Habitat orbitale, Colonia su pianeta extrasolare, Nomade dello spazio.

Casa dolce casa, ovunque tu sia, è meglio che abbia un appoggio su solide fondamenta, per cui pianeti, pianeti, pianeti… Ovunque sia, ma solide pareti e non una scatola di metallo che orbiti o che vaghi fra un mondo e l’altro… Poco gettonato l’habitat orbitale e  i più vogliono “uscire a passeggiare”. Pochi i “romantici” che vogliono vagare liberi fra le stelle ma, a livello di sondaggio, non troppo lontani dai pantofolai planetari…

Amico alieno preferito

Risposte previste: Ewok, Vulcaniano, Na’vi.

Tutti amano i vulcaniani: logici, freddi, irritanti, noiosi e pericolosi da avere accanto durante il loro periodo del Pon-Farr. Volete mettere rispetto a un coccoloso Ewok e a un sincero ed ecologico Na’vi? Chi non vorrebbe qualcuno vicino che gli ricorda quanto essere sentimentali ed emotivi possa essere degradante rispetto alla fredda e “sicura” logica pura… Proprio vero che noi siamo “solo” umani…

Nemico preferito 

Risposte previste: Alien, Predator, Klingon.

Il povero Predator è stato snobbato nonostante sia un avversario di alto rango… Di certo è più divertente avere a che fare con una creatura che ti piazza le uova nel corpo per fornire al proprio cucciolo cibo con cui crescere (voi), fresco e nutriente e magari ancora vivo. Non c’è che dire, una razza che ha cura della prole: gli Alien. I Klingon si piazzano solo secondi, ma solo per difficoltà di comprensione insorte e nate per problemi di comunicazione interspecie (N.B. le altre due razze non comunicano troppo, agiscono)…

Mezzo di comunicazione preferito

Risposte previste: Telepatia, Rete neurale globale interstellare, Mazzate ritmate su denti e malleoli.

Rete neurale globale interstellare: un ottimo modo per vedere i propri reality preferiti in ogni luogo… La telepatia spaventa perché far sapere agli altri cosa si pensa davvero di loro può diventare controproducente. Purtroppo le mazzate ritmate su denti e malleoli richiedono la presenza fisica degli interlocutori e discorsi accesi, fra più entità, possono trasformarsi facilmente in risse in cui l’incomprensione regna sovrana, portando tutti al più vicino pronto soccorso…

Idioma preferito 

Risposte previste: Grugniti, Klingon, Na’vi.

L’idioma preferito fra i tre proposti è il Klingon, nonostante i grugniti non siano meno eloquenti. Il Na’vi invece fa il fanalino di coda probabilmente perché richiede troppa intimità per comunicare tutte le precise sfumature di significato…

Occupazione  

Risposte previste: Esploratore galattico, Guardiano del tempo, Raschiatore di scarichi.

Tutti dediti all’avventura e alla moralità. Esploratori galattici ne servono sempre, dato che il 90% di loro si perdono nello spazio andando incontro a orrende morti solitarie o violente. I guardiani del tempo, poveracci, fanno una vita orribile andando avanti e indietro continuamente, sempre negli stessi periodi, a rimettere a posto sempre le stesse cose, come se fossero in catena di montaggio e non staccano mai, dato che il tempo, per loro, “non passa”. Certo che il raschiatore di scarichi rischia di finire in vapore per ogni minimo ritorno di fiamma dei motori, ma almeno ha una vita più varia dato le miriadi di scarichi diversi in cui deve andare a raschiare.

Personaggio preferito  

Risposte previste: Darth Vader, Ellen Ripley, Capitano Kirk.

Personaggio preferito risulta essere “l’espressivo” Capitano Kirk che conduce trattati di primo contatto a suon di sganassoni, manco fosse un marinaio in una bettola di un porto qualsiasi o transitasse per il peggior bar di Caracas. Seconda si piazza l’androgina Ripley, che affronta mostri ogni mattina appena sveglia. Medaglia di bronzo aggiudicata all’asmatico “Padre” Darth Vader, magari a causa dell’assonanza del nome con un noto accessorio da bagno.

Astronave preferita  

Risposte previste: Millenium Falcon, Morte nera, Enterprise.

L’Enterprise batte ogni altra astronave presente sul mercato, forse anche a causa della vasta gamma di versioni in cui viene venduta, secondo si piazza il modello Millenium Falcon, presumibilmente, a causa dei vari inconvenienti meccanici cui è soggetto. Terza, certamente per problemi di parcheggio, l’imponente Morte Nera, veramente poco adatta per i percorsi urbani…

Serie TV preferita  

Risposte previste: Star Trek, Doctor Who, Stargate.

Star Trek forever… e non ce n’è per nessuno… Stargate e Doctor Who arrancano indietro, in quanto sono senza propulsione a curvatura… i secondi viaggiano con anelli alieni, in pratica “scroccando passaggi”, l’altro (o altri, visto il numero) viaggia dentro una cabina telefonica, consumando tonnellate di gettoni: improponibile…

Saga preferita  

Risposte previste: Alien, Predator, Star Wars.

Per tutti gli amanti delle saghe confermiamo che Lucas domina ancora il mercato con le sue Guerre Stellari davanti ad Alien e lasciando davvero molto indietro il mimetico Predator, che forse è troppo impegnato a camuffarsi per fare botteghino… N.B. Guerre Stellari c’è sempre, anche al Salone del libro di Torino ha spopolato. Obi Wan in tutte le salse manco fosse “Prezzemolina” e Luke Skywalker, bianco come una sposa, che sta bene su tutto. Alla lunga anche sulle scatole…

Film preferito  

Risposte previste: Avatar, La guerra dei mondi, Il pianeta delle scimmie.

In questa domanda vi abbiamo proposto titoli alternativi e come sempre ci si affida alla guerra (dei mondi) per sbarcare il lunario… Le scimmie che dominano il pianeta piacciono comunque di più della versione anabolizzata dei puffi capelloni.

Libro di fantascienza preferito

Risposta libera.

Molti i titoli proposti da voi amanti (o meno) della fantascienza, ma tutti belli e tutti più o meno noti, tranne alcuni casi direi più “per appassionati del genere”. Su tutti domina sempre e comunque il “Ciclo della Fondazione” di Asimov. I titoli italiani proposti, da voi intervistati, sono stati l’eccellente Mondo9 (di Dario Tonani) e a sorpresa anche Gwendoline (di Sauro Nieddu). Questo ci fa ben sperare per la fantascienza italica, sia presente che futura.

Autore di fantascienza preferito

Risposta libera.

Sarà per la notorietà, sarà per la storicità del nome o per il numero elevato dei titoli scritti, sarà che il cognome inizia con la A e si trova subito negli elenchi, sarà quel che sarà, ma il buon dottore domina nella lista dei nomi da voi proposti accanto a molti altri nomi eccellenti. Isaac vince e gli altri seguono. Continuiamo a farvi notare la presenza in classifica anche dell’italiano Tonani. Cool!!!

Related Post

You may also read!

Il figlio della colpa

Condividi: Il figlio della colpa di Fabrizio Peronaci link all’acquisto Una suora alle prese con un trauma terribile, un

Read More...

La settimana della strage di via d’Amelio per Archivi di Storia

Condividi: Archivi di storia: la settimana della strage di via d’Amelio. di Paolo Fiorino 16 luglio 1945 – Nell’ambito del progetto

Read More...

La settimana della presa della Bastiglia per Archivi di storia

Condividi: Archivi di storia: la settimana della presa della Bastiglia di Paolo Fiorino   9 luglio 1943 – Forze alleate eseguono

Read More...

Leave a reply:

Your email address will not be published.

due × due =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Mobile Sliding Menu

Translate »