Crea sito

Recensione di Stefano Valente

In News, Recensioni

amante fissa dimora

L’AMANTE SENZA FISSA DIMORA

Link all’acquisto: Mondadori

L’amante senza fissa dimora (1986) appartiene allo “standard” stilistico della coppia letteraria formata da Carlo Fruttero e Franco Lucentini. Parliamo di una scrittura molto organizzata, di una architettura narrativa che ama incastrare riferimenti culturali d’ogni genere – dall’arte alla stessa letteratura, passando per il mero dato didascalico -, e non manca di indulgere all’autocompiacimento. Così, L’amante senza fissa dimora potrebbe essere letto come una sorta di intrigante, e ovviamente colta, “guida turistico-romanzesca” nella quale la vicenda amorosa di un uomo e di una donna potrebbe apparire come scusa per tracciare l’ennesimo dipinto di Venezia. Ma qui Fruttero e Lucentini (che, non a caso, erano soprannominati “la ditta”) non confezionano il prodotto che, visti i presupposti, ci si aspetterebbe. Nel romanzo, infatti, tutto è giocato sul doppio piano normalità/straordinarietà: a cominciare dal rapporto d’amore clandestino (ma che forse potrebbe diventare molto altro) fino all’alternanza delle voci narranti (la donna, il narratore onnisciente, e… chi altri?) e, chiaramente, allo splendore d’oro e buio di Venezia. Ed è insieme normale e straordinario, realtà e mito, innanzitutto il protagonista, per l’appunto l’amante senza fissa dimora. Mr. Silvera non è un uomo qualsiasi ma una leggenda – e di quelle con la L maiuscola – in carne e ossa. E poco importa se si riesca o meno a scoprire di quale leggenda si tratti già dopo poche decine di pagine, perché il fascino di questo romanzo (e forse anche la scommessa dei suoi autori) sta nel suo giocare tra il minimalista e l’eccezionalità, di riuscire a descrivere il quotidiano lasciando emergere il fantastico che vi si nasconde. Un equilibrismo che val bene qualche dotta digressione…

EDITORE: Mondadori
AUTORI: Fruttero e Lucentini
ISBN: 9788804325772
PAGINE: 280
PREZZO: € 9,50
FORMATO: Brossura
GENERE: Gialli e Thriller

Related Post

You may also read!

La settimana della nascita della Repubblica Italiana per Archivi di storia

Condividi: La settimana della nascita della Repubblica Italiana per Archivi di storia. di Paolo Fiorino 18 giugno 1815  – La

Read More...

Renata Morbidelli e Il suo Libro da Gustare

Condividi: Renata Morbidelli e Il suo Libro da Gustare Molte volte abbiamo espresso il parere che un buon libro

Read More...

Il Gioco di Libri di Renata Morbidelli

Condividi: Il Gioco di Libri di Renata Morbidelli Se il tuo libro fosse una città, un colore, un quadro,

Read More...

Leave a reply:

Your email address will not be published.

quindici − 5 =

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Mobile Sliding Menu

Translate »