Crea sito

Pagare o non pagare?

In Aiuti

Servizi editoriali, opportunità, campagne promozionali e professionisti vari: pagare o non pagare?

 

books

Il web pullula di siti e blog in grado di offrire servizi editoriali pre e post pubblicazione, in questo articolo cercheremo di fare un po’ di chiarezza su questo secondo aspetto, ovvero cosa si può fare dopo aver pubblicato, per fare in modo che il proprio libro acquisti visibilità.

Innanzi tutto dovete fare chiarezza con voi stessi e chiedervi seriamente che cosa volete ottenere, perché a seconda delle risposte che vi darete, molte situazioni possono cambiare e non tutte le soluzioni sono adatte a voi. Per seconda cosa chiedetevi anche se siete disposti a mettere in gioco il vostro tempo, la vostra energia e la vostra capacità nell’affrontare la rete, i social, i blogger e tutto quello che può servire per creare “movimento” intorno alla vostra pubblicazione. Detto questo e avendo stabilito quelle che possono essere le vostre necessità, affrontiamo il problema.

La situazione ideale, inutile dirlo (ma ve lo diciamo lo stesso), sarebbe quella di trovare un editore disposto a investire il proprio tempo e il proprio denaro per promuovervi, tirando fuori di tasca propria il budget necessario per darvi visibilità su siti, quotidiani, radio, tv e quant’altro. Bene, scordatevelo. Se tutto va bene e se siete riusciti comunque a trovare un editore onesto che vi pubblica, sappiate comunque che tutta la fase del “DOPO” è lasciata al vostro acume e alle vostre capacità.

Vi svelo un segreto: pubblicizzare qualsiasi cosa (non solo i libri) su quotidiani, radio e tv COSTA!

Già, non lo sapevate che qualsiasi spazio adibito alla pubblicità ha un suo costo? Non solo ha un suo costo, ma talvolta diventa persino esorbitante e si parla di cifre a tre o quattro zeri, a seconda delle fasce orarie, dell’importanza del contenitore che ospiterà lo spot o del posizionamento dell’articolo all’interno del giornale. Questo è il punto dolente, quanti di voi, in effetti, possono e sono disposti a sborsare queste cifre? Dai su, non fate così, tutto questo scuotere di teste non fa bene a nessuno, è evidente che la rete offre diverse alternative e alcune sono anche estremamente interessanti e valide, nonché GRATUITE o quasi. Ve l’ho sempre detto e non smetterò mai di farlo, prima di mettere mano al portafoglio pensateci bene.

Però, se dopo averci pensato, alla fine decidete che una piccola cifra potete anche pensare d’investirla, allora aspettate a gettarvi a capofitto nella mischia, prima di “pagare” fatevi un giro approfondito in rete e cercate di capire che cosa vi conviene fare. Recensioni? Un blog tour che vi dia visibilità in più momenti e su più spazi web? Prendere qualcuno che si occupi al posto vostro di contattare blogger e uffici stampa per darvi spazio, interviste e recensioni? Insomma… di opportunità ce ne sono molte, bisogna solo imparare a gestire il proprio denaro tenendo conto dei risultati che si vogliono ottenere. Inutile pagare qualcuno che vi apra una pagina su facebook o un sito personale… se poi non è in grado di interagire con il mondo letterario. Un errore del genere vi farà spendere inutilmente dei soldi e non vi farà ottenere la massa di lettori che andate cercando. Ricordatevi sempre che i lettori non sono una categoria che si trova in un posto prestabilito, però, ed è assodato, là dove ci sono altri scrittori, di solito si trovano anche i lettori… il binomio scrittore/lettore è un fatto piuttosto evidente. È chiaro che esistono scrittori che non leggono e lettori che non scrivono… ma in ogni caso i punti di maggiore concentrazione, in cui si muovono entrambi, sono la base e il punto di partenza per chiunque voglia promuovere un libro. Quindi se pagate qualcuno che non conosce questo universo sarebbe come mettere un calzolaio in cucina e sperare che vinca Masterchef.

Inoltre, quando approcciate un sito, un blog o chicchessia che vi offre un servizio a pagamento, per promuovere il vostro libro, cancellate dal vostro metro di valutazione qualsiasi frase che contenga:

  • visitati da mille mila utenti ogni giorno
  • esperienza decennale
  • algoritmi e ottimizzazione SEO

E lo sapete perché? Perché queste frasi non vogliono dire un bel niente. Se un blog è visitato da un gran numero di utenti non significa che questi utenti siano tutti lettori e tutti disposti a comprare il vostro libro. L’esperienza decennale significa ancora meno, perché chiunque lavori seriamente in questo campo sa benissimo che, soprattutto in questi ultimi quattro anni, tutto è cambiato e ancora sta cambiando, quindi l’esperienza è strettamente legata alla capacità del singolo nel riuscire ad adattarsi ai metodi, sempre nuovi, che giornalmente si propongono sul mercato. L’ultima voce, algoritmi e SEO, sono specchietti per le allodole: qualsiasi blogger, in grado di fare il proprio mestiere, sa bene che questi due fattori sono imprescindibili per la riuscita del proprio lavoro, a prescindere da voi e dal vostro libro. Se non è in grado di gestirli, è meglio che si dia ad altre attività.

Quindi, in sostanza, se decidete d’investire, iniziate con poco, state sotto i cinquanta euro e cercate una soluzione fra gli innumerevoli blogger che vi offrono di tutto e vedete i risultati che potete ottenere. Cinquanta euro non sono una cifra enorme ma è già sufficiente per dare un primo assaggio al mondo promozionale. E fatelo dopo aver guardato bene cosa la piattaforma propone e, magari, guardando anche cosa fanno gli altri per la stessa cifra. Se otterrete delle soddisfazioni da questo, allora passate a una fase successiva. Ricordatevi che sono due le mete da raggiungere: la classifica di Amazon ed eventuali presentazioni dal vivo, fatte per bene.

Amazon e presentazioni sono le due situazioni più comuni che vi permettono di farvi conoscere e di VENDERE i vostri libri, tutto il resto sono solo mezzi alternativi che comportano tempo, energie e fatiche che voi dovrete mettere in gioco.

Related Post

You may also read!

Le librerie in diretta Facebook

Condividi: Le librerie in diretta Facebook Nuova forma innovativa di presentazione di libri ed eventi Le librerie hanno vissuto

Read More...

IV edizione Premio Letterario Internazionale Terra di Guido Cavani

Condividi: IV edizione Premio Letterario Internazionale Terra di Guido Cavani Il bando è online e sono aperte le iscrizioni

Read More...

JFK: per Archivi di storia la settimana dell’assassinio del presidente USA

Condividi: Archivi di storia: la settimana dell’assassinio di John Fitzgerald Kennedy a cura di Paolo Fiorino   20 novembre

Read More...

Leave a reply:

Your email address will not be published.

2 × 2 =

*

Mobile Sliding Menu

Translate »