Crea sito

Il Gioco di Libri di Luisa Cagnassi

In Blog, Gioco di libri

Il Gioco di Libri di Luisa Cagnassi

Se il tuo libro fosse una città, un colore, un quadro, un animale o una canzone, quale sarebbe? Prova a giocare con noi e lascia che la fantasia ti suggerisca le risposte giuste. In questo modo promuovere un libro sarà un po’ diverso dal solito e darà modo ai lettori di comprendere meglio anche l’autore.

Un cigno di nome Anna

Recensione di Marina AtzoriCrimea: Anna nasce a Yalta nel 1926.
Vicissitudini vissute nell’infanzia, insieme ai fratelli. A quattordici anni, già orfana dei genitori, viene deportata in Germania. Cinque anni di prigionia, si sposa e si trasferisce in Italia. Il matrimonio fallisce. Differenze culturali e miseria. Due figli. Disperazione, si deve adattare per sopravvivere. Ama la danza e si esibisce nei locali notturni. Un nuovo incontro le consente di riscattarsi. Diventa una donna bella, elegante, affascinante e molto corteggiata. Sopraffatta dalla malinconia e dai tradimenti. Affronta avvenimenti drammatici e depressione, alternati a frammenti di gioia e gratificazione del suo talento artistico innato. Dipinge, le sue mani trasformano ogni cosa in opera d’arte.
La figlia ne racconta minuziosamente, rivivendo le emozioni, i percorsi più determinanti condivisi, sino alla malattia e alla morte prematura.

Se il mio libro fosse

Una città: Torino

Città dell’autrice e scena di tutta, o quasi, la storia.

Un personaggio: Rudolph Nurejev

L’idolo della protagonista, data la sua passione, conterraneo e forse anche parente alla lontana.

Un quadroL’Etoile di Edgar Degas

Il ballo era, appunto, la sua passione

Un animale: Cigno

Simile nella riservatezza e nell’eleganza dei gesti.

Una canzone: L’hymne a l’amour di Edith Piaf

Donna straordinaria, tormentata e molto simile, per certi versi, all’animo della protagonista del romanzo. Morta, tra l’altro, con la medesima patologia.

Link alla scheda del libro

www.amazon.it

Related Post

You may also read!

La settimana della strage di via d’Amelio per Archivi di Storia

Condividi: Archivi di storia: la settimana della strage di via d’Amelio. di Paolo Fiorino 16 luglio 1945 – Nell’ambito del progetto

Read More...

La settimana della presa della Bastiglia per Archivi di storia

Condividi: Archivi di storia: la settimana della presa della Bastiglia di Paolo Fiorino   9 luglio 1943 – Forze alleate eseguono

Read More...

La settimana della scomparsa di Jim Morrison per Archivi di storia

Condividi: Archivi di storia: la settimana della scomparsa di Jim Morrison di Paolo Fiorino   2 luglio 1900 – Primo volo,

Read More...

Leave a reply:

Your email address will not be published.

10 − 9 =

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Mobile Sliding Menu

Translate »