Crea sito

Il futuro dei libri è nell’ascolto digitale?

In Blog, Pensieri

Il futuro dei libri è nell’ascolto digitale?

L’Audiolibro rappresenta la nuova frontiera dell’ascolto digitale e un nuovo modo di fruire dei libri, lasciando aperte le porte a tutti coloro che, per svariati motivi, non hanno tempo o non possono dedicarlo alla lettura.

di Mario Nejrotti e Irma Panova Maino

Se l’avvento dell’ebook ha già fatto inorridire i conservatori, appassionati lettori tradizionali, probabilmente l’Audiolibro rappresenta l’ultimo gradino prima della discesa all’inferno, tuttavia il mezzo digitale offre delle opportunità da non sottovalutare e raccoglie diversi consensi in campi del tutto insospettabili.

Si parte sempre dal presupposto che un lettore tipico debba essere uno di noi, una persona qualunque, con tutte le facoltà motorie e sensoriali al proprio posto, in grado di poter usufruire del classico “cartaceo” senza rilevare alcuna difficoltà. In effetti non è così e sono davvero tante le persone affette da qualche limitazione fisica che non solo apprezzano il formato digitale, espresso in epub, mobi e altre estensioni, ma gradiscono anche la possibilità di poter usufruire dell’ascolto invece che della lettura.

Esistono intere categorie, come ad esempio i tassisti, oppure persone che svolgono lavori prettamente manuali, ma anche professionisti di vario genere, come gli architetti, che non disdegnano il fatto di poter ascoltare un libro mentre sono concentrati a fare altro. Tuttavia, sono proprio i giovani a essere i più interessati al fenomeno, soprattutto per quel che riguarda la costrizione, imposta dai professori, di leggere un certo numero di libri di narrativa nel corso dell’anno scolastico.

Ascoltare un romanzo: il futuro degli appassionati?

Leggere romanzi, racconti, poesie: gli appassionati non vedono l’ora di chiudersi nel loro luogo preferito, fare silenzio intorno e incominciare a viaggiare con il cuore e con la mente.
Quell’angolo di silenzio, spesso rubato al sonno, per moltissimi è troppo breve e la realtà di tutti i giorni, con gli spostamenti in macchina o a piedi per andare a lavorare, l’ attività fisica necessaria per star bene, ma spesso noiosa e solitaria, ci risucchia e ci allontana dai mondi fantastici della narrativa e della poesia.
Da qualche tempo, però, sta crescendo un mezzo  semplice e utile per non subire queste frustrazioni e poter coltivare la passione per le storie: l’audiolibro.
Nipote dei racconti della nonna, che sopravvivono nei ricordi di tutti, e figlio degli adattamenti radiofonici di romanzi e novelle, che ancora oggi fanno audience, l’Audiolibro riempie uno spazio sempre più vasto del mercato editoriale. La tecnologia degli MP3, poi, facilita la fruizione di questi prodotti che si possono comprare e scaricare ormai in rete nei grandi store.
Per esempio, Amazon, il colosso con cui tutti nell’editoria devono ormai fare i conti, offre, attraverso la sua consociata Audible, un vasto catalogo di Audiolibri e Audio book, per 70.000 ore di ascolto complessive e 12.000 titoli.
Tutte le Editrici maggiori si stanno organizzando per ampliare la loro offerta di libri da ascoltare.
La diffusione e il successo crescente degli audiolibri fanno già nascere polemiche e discussioni tra gli entusiasti e i detrattori del mezzo.
Già la enorme diffusione degli ebook  ha scandalizzato chi ama solo il libro di carta, ora, penseranno preoccupati costoro, anche i file audio allontaneranno sempre più dalla lettura tradizionale.
Al di fuori di più o meno sfumate patologie quasi feticistiche, invece, l’amore per le storie è uno solo. Sono i mezzi per coltivarlo ad essere differenti.
In un Paese come il nostro, dove si legge troppo poco, ogni novità che, per prezzi contenuti e facilità di fruizione, possa aumentare la platea dei lettori dovrebbe essere accolta con entusiasmo.
Tante sono le occasioni per ascoltare un Audilibro, dal silenzio della propria poltrona, ai viaggi in macchina, al momento dello sport e delle passeggiate, alle sale d’attesa. Si può leggere su carta o su ebook e poi portarsi dietro la stessa storia da finire sul proprio file audio.
Il mondo dei viaggi fantastici e delle emozioni  può dilatarsi quasi all’infinito!
Anche la casa editrice Edizioni Esordienti Ebook (EEE), nativa digitale, ma che stampa anche in carta i suoi prodotti per gli irriducibili, ha voluto sperimentare questa nuova via.
Da una originale collaborazione con un suo Autore è nato il primo Audiolibro della Editrice.
“Tutta la vita per morire”, l’ultimo giallo di Mario Nejrotti, che è rimasto in vetta alle classifiche di vendita su Amazon e Kobo nei mesi scorsi, è stato trasformato in audiolibro, registrato e mixato da Rec Net, nei locali di Transeuropa Recording Studio,  a Torino.
Molti sono i prodotti sul  mercato di qualità diversa.
Dai libri letti in digitale, che fanno accapponare la pelle per la loro impersonalità e freddezza, alle “sceneggiate” a più attori, con effetti sonori, che poco lasciano alla fantasia del lettore e sconfinano nello spettacolo.
Il confronto tra l’Editora di EEE, la Professoressa Piera Rossotti, e Nejrotti, Autore del romanzo, ha portato a scegliere un prodotto, letto da un attore professionista, il bravo Bruno Pennasso, che rispetti, pur nelle azzeccate sfumature emotive della lettura, la fantasia del lettore, lasciato libero di entrare nella storia, come se fosse lui a leggerla.
Il risultato è  piacevole ed emozionante: merita di essere sperimentato sia da chi ha già letto il romanzo, sia da chi  vuole scoprirlo ascoltandolo.
“Partecipare alle registrazioni con l’attore e discutere l’intonazione e il modo migliore di rendere con la lettura il mio pensiero è stato un’esperienza totalmente nuova e affascinante. Lavorare con Bruno Pennasso e con Rec Net è stato anche molto divertente, che non è poco.” Ci ha confessato Mario Nejrotti.
Il problema per le piccole editrici, sia tradizionali sia specializzate in ebook, è il costo degli audiolibri. Ma EEE, anche attraverso una vera collaborazione con l’Autore, è riuscita a contenerli e a costruire un prodotto di elevata qualità editoriale con un prezzo di copertina molto al di sotto della media degli Audiolibri in commercio.
La scuderia EEE è molto ampia e conta molti Autori di primordine, che hanno già avuto lusinghieri successi di pubblico, con prolungate permanenze nelle classifiche di vendita in rete e di critica, partecipando, vincendo od essendo segnalati in numerosi concorsi letterari nazionali e internazionali, sia per la narrativa, sia per la poesia.
La collaborazione nella programmazione e nella promozione e di prodotti particolari tra editore e autore, non significa assolutamente “pubblicazione a pagamento”, ma è una realtà che, evitando preconcetti e stereotipi, sta prendendo piede e potrà portare a iniziative nuove e di soddisfazione reciproca.
Gli Autori, insieme a Case Editrici lungimiranti e oneste, come lo è EEE, potranno essere partner nella divulgazione delle proprie opere ed emergere più facilmente, specie se esordienti, da quel difficile mare dell’editoria tradizionale e del web, che rischiano di ingoiarli in un ineluttabile oblio.
Casa EEE si augura che questo primo Audiolibro abbia successo e che altri Autori possano seguire le orme di Mario Nejrotti, creando così una vera collana di “Libri da Ascoltare” per tutti.
L’Audiolibro  “Tutta la vita per Morire” si può comprare e scaricare a 6,99 € solo su La vetrina di MDS

Related Post

You may also read!

Chat fiction app, la letteratura a forma di chat che piace ai giovanissimi

Condividi: Chat fiction app, la letteratura a forma di chat che piace ai giovanissimi Gli ideatori di Hooked, la

Read More...

Sei domande che editori e librai dovrebbero porsi per costruire un e-commerce di successo

Condividi: Sei domande che editori e librai dovrebbero porsi per costruire un e-commerce di successo di Davide Giansoldati Quando

Read More...

Premio Letterario di Poesia “Rosa a Gabicce”

Condividi: Premio Letterario di Poesia Contemporanea Nazionale “Rosa a Gabicce” 1° edizione 2017 Pochi sanno che la Poesia ha radici

Read More...

Leave a reply:

Your email address will not be published.

7 + 8 =

*

Mobile Sliding Menu

Translate »