Crea sito

I gruppi Facebook e le domande per farne parte

In Aiuti, Blog

I gruppi Facebook e le domande per farne parte

Facebook ha predisposto uno strumento decisamente utile per tutti quelli che amministrano i gruppi del social network, ovvero la possibilità di porre un massimo di tre domande a tutti coloro che desiderano iscriversi.

Perché pensiamo sia utile?

Per prima cosa perché filtra notevolmente lo spam, i profili fake (quelli falsi) e chiunque tenti di entrare a far parte di una comunità senza una ragione valida.

Inoltre, gli iscritti diventeranno più consapevoli delle proprie azioni ed eviteranno di procedere a decine e decine di iscrizioni, sopratutto per i neo arrivati sulla piattaforma, senza avere la minima idea delle modalità di partecipazione a un gruppo, senza conoscerne il regolamento e senza sapere quali sono le specifiche caratteristiche di ogni gruppo.

Per gli amministratori che ancora non conoscessero tale strumento, di seguito vi mostreremo come fare per porre i fatidici tre quesiti.

Dove si trova la sezione

Prendiamo un gruppo a caso, Il Mondo dello Scrittore  😀 , nella parte sinistra dello schermo trovate la voce Gestisci il gruppo, cliccateci e scegliete l’opzione Richieste di iscrizione. A questo punto selezionate le impostazioni, come da foto 3, e vi si aprirà la finestra in cui potrete inserire le vostre domande. Fate attenzione a porre domande piuttosto brevi perché avrete un limite massimo di parole oltre le quali il testo non verrà più accettato. Dunque siate sintetici e chiari.

Le spiegazioni in foto
 

E poi come faccio a leggere le risposte?

Semplice, sempre nella sezione Richieste di iscrizione. Quando i vostri iscritti avranno risposto, il testo apparirà nel riquadro dedicato al loro profilo; così come apparirà anche la dicitura Non ha ancora risposto alle domande · In attesa della risposta in tutti quei casi in cui gli iscritti non avranno ancora provveduto.

Le domande hanno carattere retroattivo, questo significa che vengono poste anche a chi si è iscritto, ed è ancora in attesa di conferma, prima della data in cui avete deciso di attuare questo filtro.

Il nostro consiglio è di applicare questo strumento perché dovrebbe essere in grado di facilitarvi l’amministrazione di un gruppo e perché aumenterà le possibilità di attirare iscritti che realmente vogliono farne parte e, dunque, saranno probabilmente più attivi.

 

Related Post

You may also read!

La settimana della strage di via d’Amelio per Archivi di Storia

Condividi: Archivi di storia: la settimana della strage di via d’Amelio. di Paolo Fiorino 16 luglio 1945 – Nell’ambito del progetto

Read More...

La settimana della presa della Bastiglia per Archivi di storia

Condividi: Archivi di storia: la settimana della presa della Bastiglia di Paolo Fiorino   9 luglio 1943 – Forze alleate eseguono

Read More...

La settimana della scomparsa di Jim Morrison per Archivi di storia

Condividi: Archivi di storia: la settimana della scomparsa di Jim Morrison di Paolo Fiorino   2 luglio 1900 – Primo volo,

Read More...

Leave a reply:

Your email address will not be published.

quattro × 1 =

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Mobile Sliding Menu

Translate »