Crea sito

I gruppi Facebook e le domande per farne parte

In Aiuti, Blog

I gruppi Facebook e le domande per farne parte

Facebook ha predisposto uno strumento decisamente utile per tutti quelli che amministrano i gruppi del social network, ovvero la possibilità di porre un massimo di tre domande a tutti coloro che desiderano iscriversi.

Perché pensiamo sia utile?

Per prima cosa perché filtra notevolmente lo spam, i profili fake (quelli falsi) e chiunque tenti di entrare a far parte di una comunità senza una ragione valida.

Inoltre, gli iscritti diventeranno più consapevoli delle proprie azioni ed eviteranno di procedere a decine e decine di iscrizioni, sopratutto per i neo arrivati sulla piattaforma, senza avere la minima idea delle modalità di partecipazione a un gruppo, senza conoscerne il regolamento e senza sapere quali sono le specifiche caratteristiche di ogni gruppo.

Per gli amministratori che ancora non conoscessero tale strumento, di seguito vi mostreremo come fare per porre i fatidici tre quesiti.

Dove si trova la sezione

Prendiamo un gruppo a caso, Il Mondo dello Scrittore  😀 , nella parte sinistra dello schermo trovate la voce Gestisci il gruppo, cliccateci e scegliete l’opzione Richieste di iscrizione. A questo punto selezionate le impostazioni, come da foto 3, e vi si aprirà la finestra in cui potrete inserire le vostre domande. Fate attenzione a porre domande piuttosto brevi perché avrete un limite massimo di parole oltre le quali il testo non verrà più accettato. Dunque siate sintetici e chiari.

Le spiegazioni in foto
 

E poi come faccio a leggere le risposte?

Semplice, sempre nella sezione Richieste di iscrizione. Quando i vostri iscritti avranno risposto, il testo apparirà nel riquadro dedicato al loro profilo; così come apparirà anche la dicitura Non ha ancora risposto alle domande · In attesa della risposta in tutti quei casi in cui gli iscritti non avranno ancora provveduto.

Le domande hanno carattere retroattivo, questo significa che vengono poste anche a chi si è iscritto, ed è ancora in attesa di conferma, prima della data in cui avete deciso di attuare questo filtro.

Il nostro consiglio è di applicare questo strumento perché dovrebbe essere in grado di facilitarvi l’amministrazione di un gruppo e perché aumenterà le possibilità di attirare iscritti che realmente vogliono farne parte e, dunque, saranno probabilmente più attivi.

 

Related Post

You may also read!

Il futuro dei manga è digitale

Condividi: Il futuro dei manga è digitale di Alessandra Rotondo Il mercato dei fumetti, in Giappone, è sempre più legato agli

Read More...

Caporetto, Vittorio Veneto, El-Alamein: la settimana delle grandi battaglie per Archivi di Storia

Condividi: Archivi di storia: la settimana delle grandi battaglie. di Paolo Fiorino 23 ottobre 1520 – Carlo d’Asburgo viene incoronato imperatore del sacro

Read More...

Le notizie cantate, ovvero come ci si informava prima che inventassero i giornali

Condividi: Le notizie cantate, ovvero come ci si informava prima che inventassero i giornali Erano ballate in rima su

Read More...

Leave a reply:

Your email address will not be published.

quindici − uno =

*

Mobile Sliding Menu

Translate »