Crea sito

Fantasy che passione!

In Pensieri

Metti il tuo vampiro sotto l’ombrellone.

canstockphoto0902728

di Irma Panova Maino

Il genere fantasy imperversa ovunque, fra gli scaffali, sui comodini, negli espositori, sui banconi… E le pagine si riempiono di vampiri, licantropi, demoni, angeli, streghe, maghi, elfi, gnomi… e quant’altro. Addirittura troppo. Tant’è che molte case editrici hanno già iniziato a rifiutare il genere, diventato l’incubo di tutti gli editor. Diciamolo, di vampiri in tutte le salse è pieno il mondo letterario e, francamente, mietono più vittime ora di quanto non abbiano mai fatto in quasi tre secoli di letteratura. Tuttavia il fantasy ha origini ben più nobili e molto più complesse e la tematica non si ferma soltanto ai vampiri luccicanti sotto il sole. Oltre tutto, per non farci mancare niente, nel corso del tempo sono nati anche alcuni sotto generi che hanno aumentato a dismisura la popolazione dedita a simili letture. Ci riferiamo all’Urban Fantasy e al Paranormal Romance, tanto per citarne due fra i più noti. In ogni caso, se il genere piace non si può far mancare al lettore le storie che più stuzzicano la sua fantasia, quindi, per chiunque voglia approfittarne, le nostre pagine riportano molti autori che si sono cimentati nel genere.

Alfredo BetocchiAnita BorrielloOrnella CalcagnileChiara Bianca Doria e Marika CavalettoCindy Di FanteEva FairwaldStefano FaloticoDeborah FasolaMaria FioravanteAndrea GiustoLucia GuglielminettiGina GushevilovaHelas MaurEvelyn LevineDaniela LojarroLiliana MarchesiClaudia MazzulloFrancesca Pace, Irma Panova MainoAlessandra PaoloniGiorgia PenzoVeronica PirasAnnarita PizzoGiovanna ProfilioMarius Michael ProsperiRoberta SacchiEnrico Santodirocco e Martina CarminettiBarbara SchaerEvelyn StormStefano TomeiEmanuele Velluti e Cristiana Verazzo sono solo alcuni degli autori presenti fra queste pagine.

Dunque, la scelta è vasta ed è quasi impossibile riuscire a citare tutti gli autori. C’è da sottolineare che, al contrario della fantascienza, nel fantasy dettano legge le signore oscurando, come numero, di gran lunga gli autori. Tuttavia, per non farvi mancare nulla e per portare del sano divertimento nei vostri PC, non potevamo farvi mancare altri due sondaggi a tema: i Troll e i Draghi. Ricordatevi anche dei Vampiri e dei Licantropi. Godetevi, quindi, le letture e divertitevi immergendovi in un mondo fantastico, in cui la realtà diventa solo l’ambientazione e non la protagonista: ce n’è per tutti i gusti e per tutte le tasche.

Related Post

You may also read!

Quando leggere libri era una scusa per mangiare e ubriacarsi

Condividi: Quando leggere libri era una scusa per mangiare e ubriacarsi I “book club” del ’700 riunivano appassionati di

Read More...

Al via la prima edizione del Concorso letterario “Racconti Abruzzo-Molise”

Condividi: Al via la prima edizione del Concorso letterario “Racconti Abruzzo-Molise” Ecco il bando del Concorso letterario gratuito “Racconti

Read More...

Andiamo in pausa ma non per molto

Condividi: Andiamo in pausa ma non per molto Andiamo in pausa ma non per molto e, in realtà, senza

Read More...

Leave a reply:

Your email address will not be published.

tre × 1 =

*

Mobile Sliding Menu

Translate »