Crea sito

Zamperini Alessandra

paoloveronesePaolo Veronese

Link all’acquisto

LibroCo

Sinossi

Paolo Caliari detto il Veronese (Verona, 1528 – Venezia, 1588) è uno degli attori più straordinari del Rinascimento veneziano: capace di assimilare le esperienze di grandi maestri delle generazioni precedenti (Giulio Romano e Parmigianino soprattutto), il pittore mise ben presto in mostra le sue straordinarie doti inventive, coloristiche e iconografiche. Non dovettero mancare le qualità umane, grazie alle quali entrò a far parte di una prestigiosa, quanto coltissima, cerchia di committenti, che gli permise di approdare a Venezia. Qui, il talento dell’artista venne immediatamente riconosciuto: San Sebastiano, Palazzo Ducale, la Libreria Marciana furono solo alcuni dei luoghi dove le sue qualità vennero dispiegate in dipinti capaci di coinvolgere lo spettatore per la vivacità del colore, l’eleganza delle pose, la ricercatezza dei dettagli. La sua cultura, tecnica e umanistica, gli consentì di sviluppare operazioni di grande spessore, come a villa Barbaro, presso Maser. Con questi (e altri) interventi, insomma, Paolo elaborò uno dei più spettacolari e coerenti prodotti dello spirito veneziano, contribuendo in maniera determinante al mito della civiltà veneziana.

Biografia

Alessandra Zamperini lavora come ricercatrice presso l’Università di Verona, dove attualmente tiene il corso di Storia dell’Arte Veneta. Le sue ricerche riguardano innanzitutto questioni di iconografia e iconologia, con particolare attenzione all’arte veneta. Su questi argomenti ha pubblicato numerosi articoli su riviste scientifiche quali “Venezia Cinquecento”, “Verona Illustrata”, “Postumia”, “Paratesto”. Inoltre è autrice di diversi contributi specialistici editi da Arsenale.

Pagina Libro
Pagina Facebook

Formato Libro: Cartaceo
Casa Editrice: Arsenale Editrice
ISBN: 9788877433916
Numero Pagine: 352, 267 ill. col.
Prezzo: 122,40

 

Related Post

Leave a reply:

Your email address will not be published.

17 − cinque =

*

Mobile Sliding Menu

Translate »