Crea sito

Pomeriggio d’amore in fumo

Siracusa CristinaPomeriggio d’amore in fumo di Cristina Siracusa

Link all’acquisto

Lulu

Sinossi

Succede per vendetta o per noia, per solitudine, per caso o per amore. Succede e basta. A Clarissa basteranno il sospetto di un tradimento e la routine schiacciante di un’esistenza ormai scontata per indurla ad interessarsi al marito di un’altra donna. Spingendosi oltre ogni limite pur di poterlo rivedere, una volta innamoratasene. Ma tra il gioco e la sofferenza c’è un confine molto sottile, estremamente facile da travalicare. Una passione che scortica la pelle, un amore proibito che sfida ogni regola, ogni morale, il rispetto e perfi­no il buonsenso, sono solo i presupposti che porteranno la protagonista dentro una spinosa vicenda processua­le. Uno sbaglio colossale che la incatenerà alla sbarra. Per Clarissa il tradimento diventa come l’herpes: se ne sta addormentato, ricacciato in fondo all’anima finché un giorno un incontro furtivo, un ge­sto, un sorriso fan­no riaffiorare vivo il desiderio verso il suo amante. Un pomeriggio nel luogo dove i due sono soliti incon­trarsi, ella trova il corpo di una bella ragazza bionda e algida. Da quel momento la sua vita verrà totalmente sconvolta… A metà tra il giallo e il rosa in una sorta di contamina­zione dei generi, la storia si articola in due vicende ben distinte che hanno come protagonista la stes­sa donna: Clarissa, la quale ora si dibatte tra l’amore per il mari­to e la passione per l’amante e ora affronta l’assurda vicenda giudiziaria in cui verrà coinvolta. Emergerà quanto sia difficile da stabilire e la­bile il confine tra innocenza e colpevolezza come an­che tra bene e male, giusto e sbagliato. Il testo propone una riflessione sulla giustizia come non valore, artefatta, incapace di rendere la verità og­gettiva dei fatti e spesso piegata al volere dei suoi di­fensori e amministratori.

Biografia

Cristina Siracusa nasce a Ragusa nel 1981. Consegue un diploma tecnico, ma poi si laurea in Comunicazione nel 2009, nella facoltà di Lettere e Filosofia a Catania. Oggi è sposata e vive a Gela, dove ha collaborato per tre anni con Vision, un mensile di attualità, cultura e spettacolo. Inoltre ha curato per due anni una rubrica letteraria riguardante diversi autori emergenti, in Clap Bands: un blog che si occupa principalmente di nuove tendenze musicali e della promozione di gruppi e singoli musicisti. Le passioni di Cristina, oltre alla scrittura, sono la lettura, le mostre di fotografia, il cinema e i viaggi. Nel 2011 ha condotto un reportage a Londra per il mensile Vision, alla ricerca di vasi e altri reperti appartenenti alla Sicilia e in particolar modo alla città di Gela, ma esposti nel National Bitish Museum. Legge di tutto, anche se ha una propensione per la narrativa nonfiction. Ed è proprio la realtà, con le sue contraddizioni, che la ispira e che vuole rappresentare, cogliendone le sfaccettature più sconcertanti.

Profilo Facebook

Pagina Facebook

Google+

Formato Libro: Cartaceo – Ebook
Casa Editrice: Lulu
ISBN: 978-1-326-63949-5
Numero Pagine: 346
Prezzo: 13.55 €

Related Post

Mobile Sliding Menu

Translate »