Crea sito

Sartirana Luciano

Nel settimo creòNel settimo creò il Maracanã

Link all’acquisto

Edizioni del Gattaccio

Sinossi

La prima storia del calcio del Brasile pubblicata in Italia! Un’avventura di sport e di gol, campioni sublimi venuti da una favela, vittorie favolose e devastanti sconfitte… cultura, musica, società, i periodi luminosi e quelli difficili di un grande Paese. Il 15 febbraio 1894, un ventenne di nome Charles Miller (figlio di un inglese e di una brasiliana) sbarca a Santos dopo due pallosissime settimane di navigazione da Southampton. Ha con sé due palloni, 22 divise, il regolamento di un gioco che nel Brasile del caffè e della schiavitù abolita da poco non conosce nessuno. Un Paese che – a causa di quel gioco – sta per essere rivoltato nell’anima.

BiografiaLuciano Sartirana

Luciano Sartirana è nato a Milano il 6 novembre 1957. Lavora in editoria fin dagli anni ’80 come lettore per Feltrinelli, direttore di collana per Demetra, editor e consulente per associazioni, istituzioni, singoli autori. Sceneggiatore, regista, ideatore e conduttore di laboratori di scrittura creativa, drammaturgia, cinema a Milano e a Venezia. Botta di vita nel 2008: apre le Edizioni del Gattaccio. Ha visto in diretta tv cose che oggi è difficile anche solo immaginare: l’assassinio di John Kennedy, il primo sbarco sulla Luna, Italia-Germania 4-3 di Messico ’70. E – naturalmente – i raggi B balenare alle porte di Tannhäuser. In questo libro ha messo all’opera tre sue grandi passioni: la storia, il calcio, il Brasile.

Edizioni del Gattaccio

Formato Libro: Cartaceo
Casa Editrice: Edizioni del Gattaccio
ISBN: 978-88-906391-4-2
Numero Pagine: 520
Prezzo: 18€

Related Post

Leave a reply:

Your email address will not be published.

14 − 2 =

*

Mobile Sliding Menu

Translate »