Crea sito

Intervista a Alessia Rocco

Ora o mai piùIntervista a Alessia Rocco, a cura di “Il Mondo dello Scrittore”

Racconta la tua esperienza come autore
Ho iniziato a scrivere quando ero molto piccola e da allora questa passione mi ha sempre accompagnata, in qualunque fase della mia vita. Spesso le vicissitudini dell’esistenza prendono il sopravvento, ma non ho mai perso di vista la mia vera strada. Ho all’attivo diverse pubblicazioni, in versi e prosa e mi occupo di recensioni letterarie e correzioni di bozze.

Che cosa ispira il tuo modo di scrivere
Mi piace pensare che la mia scrittura possa indurre a guardarsi dentro, per il semplice motivo che ciò che scrivo, o per lo meno, ciò che ho scritto in “Ora o mai più” possa rappresentare una specie di specchio in cui ciascuno riesca ad intravedere un frammento della propria esistenza o della propria sfera emozionale.

Parla della trama del tuo libro
“Ora o mai più” è una raccolta di ventuno racconti che trattano i temi più disparati, ma esiste un fil rouge che attraversa le ventuno “istantanee”, come amo definirle,e cioè il rapporto imprescindibile tra vita e morte, passando per alcune tematiche che spesso ci inducono a profonde riflessioni, Si narra di solitudini, vita e morte, appunto, ma anche di eutanasia, omosessualità. C’è l’amore che finisce, quello che viene riscoperto, quello che muta d’aspetto. “Ora o mai più” racconta dell’animo umano e delle luci e delle ombre che lo attraversano.

I tuoi personaggi prendono spunto da alcuni lati del tuo carattere
Non sempre. In alcuni personaggi, c’è sicuramente molto di me ma non tutti mi somigliano. Anzi, spesso attraverso i protagonisti delle mie storie, cerco di sperimentare nuove vite, di diventare “altro da me”, un po’ come fa un attore, che calandosi in un ruolo,g li conferisce di sostanza e verosimiglianza, per catturare l’ attenzione dello spettatore… anche io cerco di calarmi in panni diversi!

Prediligi un genere specifico oppure la tua scrittura spazia in altri campi
Adoro scrivere racconti brevi perché mi permettono di catturare in un’istantanea un attimo di vita, nel momento stesso in cui esso si compie. Ma mi diletto nella poesia, ho all’attivo diverse pubblicazioni poetiche.

Quali sono i tuoi progetti per il futuro
In questo periodo sto scrivendo un romanzo, un progetto che coltivo da tempo, che mi coinvolge molto e mi impegna anche dal punto di vista della ricerca e verifica di fonti storiche… una bella avventura!

Cosa consiglieresti a un autore esordiente
Di perseverare… la perseveranza, unita alla passione, sono gli unici elementi che lastricano la strada di chi vuole scrivere! E poi, fare sempre una buona cernita dei premi letterari ai quali si voglia partecipare e prestare attenzione alle false promesse, che fanno perdere tempo e denaro. Inoltre leggere, sempre, perché la lettura è l’unico cibo che sostenta la scrittura, quest’ultima senza la prima si impoverisce, irrimediabilmente.

Related Post

Leave a reply:

Your email address will not be published.

9 + uno =

*

Mobile Sliding Menu

Translate »