Crea sito

Recensione di Andrea Leonelli

Questo libro, che sembra molto un diario delle vacanze, e lo è, ha diversi pregi.
E’ scritto bene con un bello stile e con un buon ritmo.
Incalzante e coinvolgente
Narra con semplicità disarmante la storia di 4 sorelle che vivono assieme e si scontrano a causa della loro diversità e della loro uguaglianza.
Per recuperare il rapporto che va incrinandosi fra loro partono per una vacanza di quindici giorni in Sardegna. Le situazioni che si succederanno durante i giorni rinsaldano il loro rapporto e segna anche una specie di rito di passaggio per loro quattro. Una chiude una storia trascinata dolorosamente. Un’altra incontra l’amore, il primo amore. Una terza si barcamena in un rapporto quasi a tre. La grande lucidamente riesce a tenere le fila della situazione e anche a divertirsi controllando le sorelline.
La parte saliente comunque la detiene la minore delle 4 sulla quale si poggia la storia. Baci, imprevisti, baci, concorsi, rivalità e gelosie, baci, avventure, stelle cadenti e ancora baci. Un libro all’insegna del romantico e del piacevole.
Il libro, con tutti i limiti che può avere, si rivela in realtà una lettura divertente accattivante, a me è piaciuto il suo tono leggero, l’umorismo e la facilità con cui si presta alla lettura. Chiaro e semplice.
E poi, un lieto fine fa piacere!

Leave a reply:

Your email address will not be published.

12 + sette =

*

Mobile Sliding Menu

Translate »