Crea sito

Intervista a Nadia Nunzi

Intervista a Nadia Nunzi, a cura di “Il Mondo dello Scrittore”

Racconta la tua esperienza come autoreocchidicielo
La mia esperienza credo di non poterla ancora raccontare, nel senso che la scrittura mi appartiene da sempre e il libro che ho pubblicato arriva da lontano, da quando ero una ragazzina con molti sogni e tanta ribellione verso il mondo. L’ho proposto quasi per gioco e per una coincidenza editoriale, è online. Cosa accadrà, d’ora in poi, lo racconterò magari, in un’altra intervista.

Che cosa ispira il tuo modo di scrivere
Il modo di scrivere di ognuno ispira cose diverse a seconda di chi lo legge. Ho ricevuto pareri e critiche differenti proprio in base a tali diversità e ho trovato questa cosa molto interessante.

Parla della trama del tuo libro
Il mio racconto narra l’incontro virtuale di due persone apparentemente molto distanti tra loro, soprattutto per l’età ma in realtà unite da un filo conduttore, che inizialmente è la maschera della chat, poi si scoprirà essere anche altro. Potrei definirla una trama semplice ma che regala spunti di riflessione sui rapporti e sulla continua voglia di farci ascoltare. Credo parli di solitudine, di insoddisfazione, di amore…

I tuoi personaggi prendono spunto da alcuni lati del tuo carattere
I miei personaggi prendono sempre un po’ spunto dal mio carattere e non potrebbe essere il contrario. Riesco a scrivere e successivamente a trasmettere, solo se sento addosso le loro stesse emozioni.

Prediligi un genere specifico oppure la tua scrittura spazia in altri campi
Solitamente mi piacciono le storie vere. Mi nutro di vissuto, mio e di chi mi circonda, anche se per pochi momenti.

Quali sono i tuoi progetti per il futuro
Fare della mia capacità e necessità di scrivere, un lavoro, per poter finalmente dire che lo amo e spero di poterlo fare soprattutto viaggiando.

Cosa consiglieresti a un autore esordiente
Da esordiente, per il mio percorso, posso solo citare «Never Give Up» e questo sento di consigliarlo vivamente per ogni difficoltà della vita.

Related Post

One commentOn Intervista a Nadia Nunzi

Leave a reply:

Your email address will not be published.

quattro × 3 =

*

Mobile Sliding Menu

Translate »