Crea sito

Recensione da Il Mondo dello Scrittore

Gwendoline di Sauro Nieddu

gwendoline

Fantascienza e humor italiani, finalmente.
Un libro che ha anche un bel tocco di giallo con risvolti legal.
La storia narra le avventure dello scrittore Sxxxx Nxxxxxx, ma comunemente chiamato Trevor, di origini italiane e trasferitosi in Inghilterra. L’ambientazione è quella di un non troppo lontano futuro, in cui la morte è stata sconfitta da un miracoloso farmaco e in cui l’umanità vive da anni sotto l’incombente presenza delle Bombe, misteriosi ed enormi oggetti ovoidali, impossibili da analizzare. Questi ultimi, apparsi improvvisamente in prossimità delle principali città del pianeta, hanno avuto un effetto devastante sulla psiche di molti esseri umani, tanto da spingere una buona parte della popolazione del pianeta a rifugiarsi in giganteschi bunker sotterranei, costruiti per sfuggire alla minaccia di un’eventuale, improvvisa e imprevedibile, esplosione.
In questo libro, variegato ed elaborato, si parla anche di amore. Di uno strano e contrastato amore fra il protagonista e la ragazza che si reca da lui a far le pulizie, Gwendoline appunto. A lei, appassionata lettrice, viene rivelato, nel corso delle visite, che uno dei suoi autori preferiti è in realtà lo stesso Trevor. Infatti, il protagonista scrive sotto molti pseudonimi, diversi generi letterari e con buon successo. Purtroppo, sempre lui, è anche il protagonista/imputato del più importante processo della storia del mondo e sarà proprio Gwendoline a incriminarlo. Leggendo un diario privato, che lei scambia per un nuovo romanzo in fase di scrittura, scopre infatti risvolti nascosti sulle Bombe che potrebbero portare alla distruzione della razza umana.
Il libro è scritto con uno stile piacevole e godibile e la narrazione si svolge attraverso molteplici flashback che spostano il lettore in punti diversi della storia di Trevor. Ed è proprio in questo svolgersi della storia, che Trevor cambia ed evolve, maturando, pur rimanendo, di base, fedele a se stesso. La narrazione si svolge principalmente in ambientazioni chiuse, soprattutto pub, in cui il protagonista, fra una bevuta e l’altra, incontra la maggior parte dei suoi interlocutori quotidiani.
Un libro piacevole e divertente condito da una buona dose d’ironia. I personaggi sono ben caratterizzati e la lettura è scorrevole. Un buon esordio per l’autore Sauro Nieddu da cui ci aspettiamo altre storie da leggere.

Andrea Leonelli

Link all’acquisto: Amazon

Related Post

Leave a reply:

Your email address will not be published.

otto − otto =

*

Mobile Sliding Menu

Translate »