Crea sito

Recensione di Nadia Lattanzi

Ho letto con piacere la storia raccontata da Nadia Milone “Angelo (in)desiderato” e l’ho trovata fluida e ben scritta.

Ho apprezzato la semplicità nel regalarmi avvenimenti fin troppo comuni, ma che invece lei ha saputo descrivere con dolcezza e sensibilità stando attenta a non scivolare nel retorico. Sembra più un diario, proprio di quella diciottenne, che si trova ad affrontare una situazione più grande di lei. Se è o meno parte della sua vita, francamente rimane una mia domanda e di sicuro è scevra da qualsiasi “giudizio”, ma resta una lettura piacevole e una sensazione di una donna/scrittrice “pulita nell’animo”.

Complimenti.

Leave a reply:

Your email address will not be published.

dodici + 13 =

*

Mobile Sliding Menu

Translate »