Crea sito

Recensione di Roberta Andres

La collina dei girasoli di Lorena Marcelli. Recensione di Roberta Andres

collina girasoli“La collina dei girasoli” edito da EEE di Torino, è il romanzo d’esordio di Lorena Marcelli, autrice di vari romanzi tra cui il bellissimo thriller storico “L’enigma del Battista”.
Un romanzo scorrevole nello stile e interessante nella trama: è la storia di quattro sorella figlie di un orafo, che condividono i nomi di pietre preziose (Topazia, Ambra, Perla e Giada), un’infanzia triste, segnata da una madre ostile e distratta, e nient’altro: quattro donne diversissime e spesso lontane, con un destino altrettanto diverso l’una dall’altra. L’unico elemento di calore familiare è dato dalla zia Elia, che abita in campagna, presso cui le sorelle trascorrono le vacanze estive. Quanto basta perché tra le quattro almeno Ambra, la protagonista, faccia esperienza di un amore protettivo e sano e possa , crescendo, ritrovare se stessa e diventare una donna sicura, equilibrata, tanto da legarsi stabilmente con un uomo, a differenza di quanto succede alle sorelle, che pagano i danni dell’influenza materna con una perenne instabilità e infelicità.
Si tratta insomma di un romanzo imperniato su una storia familiare che attraversa tre generazioni, nel contesto della campagna abruzzese, ben descritta nella sua realtà oggettiva e nella poesia che emana agli occhi della scrittrice, di origine teramana. Questa poesia la Marcelli sa trasmetterla al lettore, descrivendo i luoghi con la stessa plasticità e veridicità di una fotografia o di una ripresa cinematografica: i suoni, le immagini, la luce delle colline, dei fiori , dei frutti e delle spighe.
Allo stesso modo l’Autrice sa descrivere con acutezza i personaggi, nelle loro sfumature di comportamento, nei loro conflitti, nelle loro miserie umane e nel loro riscatto da un passato pesante. Il tutto nel consueto stile elegante, scorrevole, ricco di particolari, che fa di questo libro il primo di una serie di romanzi da leggere, assolutamente!

Link all’acquisto: EEE

Related Post

Mobile Sliding Menu

Translate »