Crea sito

Recensione di Adriana Riu

Fino alla fine di Rossana Lozzio

Rossana Lozzio ha, secondo me, la capacità di comunicarci gli stati d’animo dei suoi personaggi con poche ma mirate
Fino alla fine - Narrativaparole. Conduce per mano il lettore durante questa meravigliosa storia d’amore dall’inizio, “fino alla fine” come dice appunto lo stesso titolo. Chi legge, grazie a Rossana, simpatizza e si affeziona ad Amber Rose pronta a soffrire pur di non rovinare una famiglia, a Matteo dilaniato fra due sentimenti, a Kevin, alla meravigliosa Meg. Rossana Lozzio traccia il profilo psicologico dei suoi personaggi con una penna dal tratto notevolmente sensibile e rispettoso e non teme di presentarceli come gli amici o le amiche della porta accanto, con le loro paure, dubbi e incertezze. I dialoghi sono ben costruiti, niente è lasciato al caso, il romanzo è ben curato fin nei minimi particolari. Non una riga o una pagina diventano monotone o ripetitive, cosicché il lettore non si distrae. Dietro la pagina successiva c’è un nuovo particolare interessante raccontato da Rossana e l’attenzione del lettore è nuovamente solleticata. Rossana Lozzio, secondo me, ha fatto un accurato e attento lavoro di fine cesellatura prima di dare alle stampe questa sua caleidoscopica storia d’amore e il risultato, secondo me, è ottimo.

Related Post

Leave a reply:

Your email address will not be published.

diciotto − 17 =

*

Mobile Sliding Menu

Translate »