Crea sito

Lattanzi Nadia

Io, Clara…e le altre

Dove si acquista

www.bol.it

Clara, Marta, Tania, Francesca, Claudia, Emma, Rita, Bahiyah…donne. Donne che vivono, che lottano, che cercano di sopravvivere nonostante gli ostacoli e le difficoltà che la vita pone davanti a loro. Donne con un passato che non rinunciano ad avere un futuro e riescono a trovare la forza per dimostrare a tutti il contrario, che sono pronte ad aiutarsi fra di loro, a condividere la propria gioia e la propria felicità per donare un sorriso al prossimo.
Storie di clochard, di mogli sottomesse, di ragazze confuse, di donne sfruttate…
Storie reali che lasciano un’impronta nell’animo di chi le legge, di fronte alle quali non si può restare impassibili. “Io, Clara…e le altre” racconta tutto questo, trasmettendo la scoperta che siano molte di più di quelle descritte e che ognuna di loro è un po’ dentro noi.

L’Autore

Nadia Lattanzi
Roma 1972 ha un figlio, un grande amore..e la passione per la scrittura.Lavora in un negozio di abbigliamento da uomo e si sforza di sorridere anche quando non ci sarebbero i presupposti. La sua prima pubblicazione “Io, Clara…e le altre” edita da Albatros la vede alle prese con le donne che abitano in lei e con quelle che sfiora nel corso della sua vita, fino ad arrivare a quelle che la sua vita l’hanno segnata davvero.
Io dico di me:
Potrei essere definita una donna qualunque… una di quelle (citando Baglioni) “che passano sui fogli del mondo come scarabocchi”… invece no. Ritengo di essere una donna, ancora, con una vita qualunque , ma che sta lavorando per cambiarla. Ho un lavoro anonimo e noioso che ruba troppo tempo alle mie passioni: mio figlio e la scrittura.
Ho iniziato a scrivere quasi per caso, quando mi sono accorta di quante donne c’erano in me. Le stesse che mi capitava di guardare fuori nel mondo. Diverse anime che mi toccavano il cuore e che riuscivo ad osservare nel loro intimo, quasi le avessi sempre conosciute. Mi sono resa conto di saperle leggere e di saper trovare le parole giuste per ognuna di loro collocandole anche all’interno di me. Un tassello per volta a fare di ogni donna un essere diverso. Credo di avere l’innata capacità di saper vedere oltre e di voler scegliere le parole che nel modo migliore le presentino al lettore.
Non ho ancora mai scritto, e riconosco di avere difficoltà nel farlo, di nessuna donna che io non abbia “sentito” veramente. Se la loro anima vibra allora le mie mani rincorrono veloci i pensieri..per finire poi negli occhi e nel cuore di chi legge. Questo è il motivo per cui scrivo: per dare agli altri parti di anime che non hanno potuto conoscere… per distanza, vite diverse… e per dare loro un po’ di me.

Formato: Brossura

Editore: Gruppo Albatros Il Filo

Anno di pubblicazione: 2010

Collana: Nuove voci

Lingua: Italiano

Pagine: 53

Codice EAN: 9788856725117

Generi: Romanzi e Letterature, Romanzi italiani contemporanei

One commentOn Lattanzi Nadia

Leave a reply:

Your email address will not be published.

13 − sette =

*

Mobile Sliding Menu

Translate »