Crea sito

Fresi Davide

alessandro magno e i prescelti venuti dal futuroAlessandro Magno e i prescelti venuti dal futuro

Link all’acquisto

Amazon11159075_10203757487646703_236263032_o

Trama

Nel 2065 d.C. due eroici statunitensi, accuratamente prescelti, si rendono protagonisti del primo viaggio nel tempo della storia. Essi vengono catapultati nella Grecia del IV secolo a.C. L’idea della storia raccontata trae origine dalla suggestione che ha spesso avvinto coloro i quali si sono applicati nello studio dell’Età classica e in particolare delle gesta di Alessandro il Grande: quali sarebbero stati gli sviluppi degli avvenimenti se il sovrano macedone non fosse morto nel fiore della sua giovinezza a Babilonia e avesse conquistato anche Roma? Quali implicazioni storiche avrebbe comportato l’irrompere anche in Occidente del figlio di Filippo? Oltre al fascino che questo capitolo della storia racchiude, si è voluto approfondire l’impatto che, in virtù delle loro conoscenze scientifiche, due in fondo semplici individui, originari della seconda metà del XXI secolo d.C. e rappresentanti pertanto di una civiltà ancora più evoluta della nostra, avrebbero avuto la capacità di imprimere sul corso delle vicende umane. E se Alessandro avesse potuto attingere a delle nozioni scientifiche fatte proprie dall’umanità solo nel XX secolo d.C., quali sarebbero state le conseguenze di ciò sulla naturale evoluzione della storia? La prima parte degli avvenimenti presentati ai lettori ricalcano fedelmente i discorsi, le gesta, le battaglie, le imprese, le disavventure attribuite dagli storici ad Alessandro il Macedone, con la sovrapposizione però degli interventi operati in quel contesto dai due personaggi proiettati mirabilmente nel IV secolo a.C. Tuttavia Patrick e James, il medico e il marine inviati indietro nel tempo, ad un certo punto del racconto agiscono in maniera tale da cambiare indelebilmente il volto della storia da come senza il loro intervento si sarebbe sviluppato. Spesso si è fatto riferimento a passi di opere di autori greci e latini per far rivivere il pensiero e il costume di quella civiltà classica con cui si è cercato di far familiarizzare il lettore. E naturalmente si è attribuito al personaggio di Aristotele il pensiero che gli è proprio. Quando il re dei Macedoni scopre la reale identità dei prescelti si abbandona totalmente al vagheggiamento di una gloria terrena ancora più universale di quella che aveva fino ad allora assaporato…

Biografia

Mi chiamo Davide Fresi. Sono nato a Sassari nel 1977 e sono ivi residente. Ho conseguito la laurea in Lettere Classiche indirizzo archeologico presso la facoltà di Lettere e Filosofia di Sassari. Alessandro Magno e i prescelti venuti dal futuro è il primo romanzo da me pubblicato.

Blog Personale

Formato Libro: Cartaceo e Ebook
Casa Editrice: Youcanprint
ISBN: 9788891150653
Numero Pagine: 252
Prezzo: Cartaceo 12 / Ebook 1,99

Related Post

Leave a reply:

Your email address will not be published.

tre × 4 =

*

Mobile Sliding Menu

Translate »