Crea sito

Dama Alfonso

realtaoscureLe realtà oscure

Link all’acquisto

Edizioni Della Vigna

Trama

In un futuro remoto, quando gli uomini riusciranno a creare universi paralleli grazie a macchine molto sofisticate, un cibernauta, durante una missione top secret nei mondi virtuali, perde la memoria e si ritrova intrappolato in un mondo fantasy medievale, dove qualcuno sta compiendo massacri in nome di qualche misterioso simulacro.

Biografia

Alfonso F. Dama nasce a New York, il 7 maggio 1961. In Italia dall’età di quattro anni e mezzo, cresce e studia in un alfonsodamaridente paesino alle falde del Vesuvio. Coltiva presto la passione per i libri e lo scrivere e all’età di 15 anni scrive il suo primo giallo completamente steso a mano, con la biro, su quaderni scolastici. Dopo aver avuto la sua prima macchina dattilografica, scrive “Delitto in ascensore”, altro mystery, che partecipa al concorso Alberto Tedeschi della Mondadori classificandosi settimo. Intanto collabora come soggettista e sceneggiatore per collane a fumetti, quali Tiramolla, Il corriere dei piccoli, Topolino e quelle della Ediperiodici. Firmandosi Alex Dyme, pubblica due racconti horror negli USA. Verso la fine degli anni Ottanta vince il Premio internazionale Dominium con il romanzo breve “Le folli notti del camionista poeta”. Dello stesso periodo è “Il canto delle lucciole” da cui viene tratta l’omonima opera teatrale. Negli anni novanta passa alla fantascienza. Recentemente ha collaborato con diverse riviste pubblicando racconti thriller, horror e sci-fi e l’antologia “Rantoli dal buio”.

Blog Personale

Formato Libro: Entrambi
Casa Editrice: edizioni della vigna
ISBN: 978-88-6276-071-3
Numero Pagine: 348
Prezzo: 14,50

Related Post

Leave a reply:

Your email address will not be published.

14 − quattro =

*

Mobile Sliding Menu

Translate »