Crea sito

Castelli Alberto

marininaMARIRINA – Integrazioni in famiglia

Link all’acquisto

Youcanprint

Sinossi

La storia di Maria, una bambina nata quattro anni dopo il terribile terremoto del Belice, avvenuto la notte tra il 14 e il 15 gennaio 1968, tra disagi, sofferenze e rinunce, come quella di una “casa vera”; i sogni e il bisogno di riscatto di una ragazza alla ricerca di un’altra identità, di una sorte diversa, al di là dell’etichetta di baraccata che le è stata assegnata da un destino avverso. Un racconto tenero sui valori familiari e sulle emozioni della protagonista che, tra difficoltà, paure e nuove responsabilità imparerà a essere una donna forte, una moglie e una madre capace di affrontare le prove che la vita le metterà di fronte, senza mai dimenticare l’umiltà e la voglia di apprendere.

Biografia

Alberto Castelli nasce a Salemi (Tp) nel 1951, da una famiglia della media borghesia siciliana. Scampato al terremoto albertocastellidella Valle del Belice nella notte di quel fatidico 14 gennaio 1968, appena conclusi gli studi all’Università di Palermo, si trasferisce con la moglie a Roma, dove, svolge la sua carriera nella Pubblica Amministrazione, dimostrando un forte senso del dovere ed un costante e significativo impegno produttivo. Nel 2007, inizia una lunga e dura battaglia contro il terribile male del secolo. Finita in vittoria che tuttavia non esclude l’obbligo di una costante e continua allerta. Da pensionato, entra a parte dei Volontari per Policlinico Tor Vergata e, contemporaneamente, comincia a dedicarsi a realizzare il desiderio di sempre: scrivere. “MARIRINA” è il primo romanzo, pubblicato nel 2013.

Pagina Facebook
Profilo Facebook

Formato Libro: Cartaceo e Ebook
Casa Editrice: Youcanprint
ISBN: 978-88-91118-13-4
Numero Pagine: 180
Prezzo: Cartaceo €14,00 – Ebook €2,99

 

 

Related Post

Leave a reply:

Your email address will not be published.

13 − 5 =

*

Mobile Sliding Menu

Translate »