Crea sito

Recensione di Marina Atzori

Quando cala il buio di Max Bellezza

quandocalailbuioQuando cala il buio… cinque ragazzini si avventurano all’interno di una vecchia scuola abbandonata. Ignari di ciò che li attende, spavaldi di fronte al pericolo, non temono di ritrovarsi a fare i conti con un pazzo criminale, trascurando in aggiunta le leggende metropolitane che disegnano l’edificio come un luogo di non ritorno. Questo gruppo di giovani impavidi e sconsiderati rivela sin da subito l’intenzione dell’autore: catturare il lettore con la sensazione perenne del pericolo che ruota attorno a tutta la storia. Ho una serie di osservazioni da fare. Innanzitutto Max Bellezza detiene una capacità descrittiva notevole, questo è fuori dubbio, è riuscito infatti a far crescere l’immaginazione e la curiosità pagina dopo pagina. Tuttavia la trama gira fortemente attorno a due punti di forza di questo piacevole romanzo: l’ambientazione e la descrizione dello scenario. Ciò che, solo in parte lo penalizza, è l’aspetto poco cura! to della psicologia dei personaggi. C’è da dire però che i dialoghi sono ben gestiti e hanno il sapore del reale, bilanciando abbastanza la mancanza di forti personalità all’interno del libro. Traspare l’incoscienza dei protagonisti, il fatto di essere cresciuti troppo in fretta e la poca consapevolezza nell’affrontare una situazione, sapientemente condita da brividi e colpi di scena. Tralascia purtroppo la costruzione di un personaggio chiave, quella figura di spicco, che per intenderci dovrebbe far affezionare il lettore all’intero manoscritto. Sicuramente è evidente la scelta di privilegiare l’azione, peccato… perché sarebbe stato un insieme di aspetti davvero azzeccato. Devo dire che la prima parte del romanzo scorre in sordina, ciononostante, proseguendo nella lettura ho potuto ricredermi. Tirando le somme, a mio modesto parere il libro è un buon prodotto, secondo poi Max è tra gli autori esordienti che più mi ha stupita positivamente, ed è senz ’altro sulla buona strada. Spero a breve di leggere un seguito. Lo consiglio agli amanti dell’horror e non solo, a tutti quei lettori come la sottoscritta che sponsorizzano suspense e adrenalina, qui non mancheranno ve lo assicuro!Lo consiglio: storia e scrittore meritevoli.

Link all’acquisto: Amazon

Related Post

Leave a reply:

Your email address will not be published.

3 × 4 =

*

Mobile Sliding Menu

Translate »