Crea sito

15-21 gennaio: per Archivi di storia la settimana del proibizionismo

In Archivi di Storia

 

archivi-di-storiaArchivi di storia: la settimana del proibizionismo.

di Paolo Fiorino

15 gennaio 1968 – La notte tra il 14 ed il 15 gennaio, nella Sicilia occidentale, si verifica il terremoto del Belice che provoca vittime, ingenti danni, e la distruzione parziale o totale di iteri paesi, come nel caso di Gibellina, Salaparuta, Poggioreale e Montevago, che verranno poi ricostruiti.

belice

  • 1971 – Inaugurazione della diga di Assuan sul Nilo,  voluta da Gamal Abdel Nasser per aumentare di un terzo i terreni coltivabili e far fronte alla difficile situazione che vede l’Egitto fra i paesi più aridi al mondo.

  • 2001 – Nasce Wikipedia, l’enciclopedia online  libera e collaborativa basata su Wiki.

  • 2005 – Arrivano sulla Terra le foto di Titano, la luna nebbiosa di Saturno, inviate della sonda Huygens dell’ESA, lanciata grazie alla collaborazione con il progetto Cassini della NASA.

  • 2009 – Ammaraggio di emergenza nel fiume Hudson, a New York, del Volo US Airways 1549. Tutti i 150 passeggeri e i cinque membri dell’equipaggio, escono dall’aereo e si sistemano sulle ali e sugli scivoli galleggianti. Tutti vengono tratti in salvo nel giro di 24 minuti da alcuni battelli avvicinatisi all’aeromobile

16 gennaio 1920 – Entra in vigore negli USA il Proibizionismo, noto anche come The Noble Experiment, durante il quale negli Stati Uniti, tramite il XVIII emendamento e il Volstead Act, vengono messe al bando la fabbricazione, la vendita, l’importazione e il trasporto di alcool. Il proibizionismo dura fino al 1933.

  • 1979 – Lo Scià Mohammed Reza Pahlevi,  a causa della rivoluzione islamica guidata dall’Ayatollah Khomeini,  lascia l’Iran e si rifugia in Egitto.

 

17 gennaio 1773 – James Cook, a bordo della HMS Resolution, è il primo europeo ad oltrepassare il circolo polare antartico.

  • 1929 – Popeye, noto in Italia come Braccio di Ferro, un personaggio dei fumetti creato da Elzie Crisler Segar, appare per la prima volta con una striscia su un quotidiano.

  • 1966 – Un bombardiere B-52 si scontra con un aereo da rifornimento KC-135 sui cieli della Spagna e perde tre bombe all’idrogeno da 70 kilotoni nei pressi della cittadina di Palomares e un’altra in mare.

 

  • 1991 – 18 ore e 38 minuti dopo la scadenza dell’ultimatum dell’ONU ha inizio l’operazione Desert Storm: gli Stati Uniti e 27 paesi alleati attaccano l’Iraq per l’invasione del Kuwait.

18 gennaio 1896 – Viene mostrata la prima macchina a raggi X.

  • 1919 -Inizia la conferenza di pace a Versailles, organizzata dai paesi vincitori dalla prima guerra mondiale, allo scopo di delineare una nuova situazione geopolitica in Europa e stilare i trattati di pace con le Potenze Centrali uscite sconfitte dalla guerra.

  • 1995 – A Vallon-Pont-d’Arc, in Francia, in una rete di grotte vengono scoperti dipinti e graffiti vecchi di  oltre 17000 anni.

19 gennaio 1853 – Prima assoluta del Trovatore di Giuseppe Verdi, al teatro Apollo di Roma.

  • 1983 – Il criminale di guerra nazista Klaus Barbie, noto anche con il soprannome di Boia di Lione per essere stato il comandante della Gestapo nella città durante l’occupazione nazista della Francia, viene arrestato in Bolivia.

  • 1983 – L’Apple Lisa, primo personal computer della Apple Computer, Inc. ad avere un’interfaccia grafica ed un mouse, viene annunciato.

20 gennaio 1969 – Viene scoperta la pulsar del Granchio, una stella di neutroni situata al centro della Nebulosa del Granchio. E’ la prima  pulsar ad essere messa in relazione con un resto di supernova.

21 gennaio 1793  – Dopo l’instaurazione della Repubblica Luigi XVI, giudicato colpevole di alto tradimento dalla Convenzione nazionale, viene ghigliottinato a Parigi in piazza della Rivoluzione.

  • 1924 – Vladimir Lenin muore a 53 anni per cause mai accertate. Josif Stalin inizia ad eliminare i suoi rivali per assicurarsi il ruolo di leader.

  • 1976 – L’aereo di linea supersonico Aérospatiale-BAC Concorde entra ufficialmente in servizio sulle linee Parigi-Dakar-Rio de Janeiro e Londra-Bahrain.

 

 

Compleanni della settimana:

15 gennaio 1622 – Molière, commediografo e attore teatrale francese

  • 1929 – Martin Luther King, pastore protestante, politico e attivista statunitense
  • 1935 – Robert Silverberg, scrittore di fantascienza, curatore editoriale e sceneggiatore statunitense
  • 1955 – Enrico Mentana, giornalista e conduttore televisivo italiano

 16 gennaio 1749 – Vittorio Alfieri, drammaturgo, poeta e scrittore italiano

  • 1910 – Mario Tobino, scrittore, poeta e psichiatra italiano
  • 1948 – John Carpenter, regista, sceneggiatore e compositore statunitense

17 gennaio 1600 – Pedro Calderón de la Barca, drammaturgo e religioso spagnolo

  • 1706 – Benjamin Franklin, scienziato e politico statunitense
  • 1899 – Al Capone, mafioso statunitense
  • 1942 – Muhammad Ali, pugile statunitense
  • 1962 – Jim Carrey, comico canadese

18 gennaio 1892 – Oliver Hardy, attore e comico statunitense

  • 1904 – Cary Grant, attore britannico
  • 1911 – Danny Kaye, attore statunitense
  • 1933 – John Boorman, regista, sceneggiatore e produttore cinematografico inglese
  • 1950 – Gilles Villeneuve, pilota automobilistico canadese
  • 1955 – Kevin Costner, attore, regista e produttore cinematografico statunitense

19 gennaio 1736 – James Watt, matematico, ingegnere e inventore scozzese

  • 1809 – Edgar Allan Poe, scrittore, poeta e critico letterario statunitense
  • 1839 – Paul Cézanne, pittore francese
  • 1921 – Patricia Highsmith, scrittrice statunitense

20 gennaio 1920 – Federico Fellini, regista, sceneggiatore e fumettista italiano

  • 1946 – David Lynch, regista, sceneggiatore e produttore cinematografico statunitense

21 gennaio 1885 – Umberto Nobile, generale, esploratore e ingegnere italiano

  • 1905 – Christian Dior, stilista e imprenditore francese
  • 1922 – Telly Savalas, attore statunitense
  • 1924 – Benny Hill, attore, comico e cantante inglese
  • 1956 – Geena Davis, attrice e modella statunitense

Archivi di Storia, rubrica a cura di

Paolo_MondoPaolo Fiorino

Nato nel 1968 a Milano dove tuttora vive e lavora. Autore di “Eroi nel Nulla” ed “Eroi dimenticati”, due romanzi storici pubblicati con EEE. Appassionato di cinema, musica e lettura. Curatore della rubrica “Una settimana di…” sul blog Bill that kill.

Related Post

You may also read!

Il Gioco di Libri di Luisa Cagnassi

Condividi: Il Gioco di Libri di Luisa Cagnassi Se il tuo libro fosse una città, un colore, un quadro,

Read More...

La legge Merlin: per Archivi di storia la settimana della chiusura delle case di tolleranza

Condividi: Archivi di storia: la settimana della legge Merlin   di Paolo Fiorino 19 febbraio 1861 – Lo zar Alessandro II

Read More...

Perché insegnare l’italiano ai ragazzi italiani? E soprattutto, come?

Condividi: Perché insegnare l’italiano ai ragazzi italiani? E soprattutto, come? di Redazione Il Libraio “Perché insegnare l’italiano ai ragazzi italiani.

Read More...

Leave a reply:

Your email address will not be published.

tre × uno =

*

Mobile Sliding Menu

Translate »